0mega, il nuovo ransomware che prende di mira le aziende con la doppia estorsione

Aggiornamento: 2 ago



È stata identificata una nuova operazione ransomware, che si aggiunge alle numerose già note, denominata 0mega. Prende di mira aziende di tutto il mondo, crittografando i dati presenti nella macchina oggetto di infezione e richiedendo un riscatto per fornire la chiave di sblocco, con la tecnica della doppia estorsione.

Presumibilmente, anche questa nuova operazione ransomware sfrutterà le debolezze del fattore umano, presente nelle realtà aziendali e lavorative in generale, quasi ovunque, per poter fare il suo primo ingresso nei computer oggetto di attacco, mediante il phishing, via e-mail. Non si sa con certezza, ma è molto probabile che la diffusione del payload malevolo avvenga proprio attraverso campagne mirate di phishing.


Approfondisci: https://www.cybersecurity360.it/nuove-minacce/ransomware/0mega-il-nuovo-ransomware-che-prende-di-mira-le-aziende-con-la-doppia-estorsione/

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

vDocs